Salame di cioccolato vegan

Questo è il periodo perfetto per preparare un salame di cioccolato e reciclare quello avanzato dalle uova di Pasqua non sarà mai stato così semplice. Varie sono le versioni, senza lievitazione e cottura è un dolce poco complicato da preparare e qui ve ne proponiamo uno senza uova, burro e latte, una alternativa vegana non meno golosa di quella tradizionale.

Ingredienti:
- 150 gr di Margherite al farro
- 150 gr di cioccolato fondente
- 50 gr di granella di mandorle e nocciole
- 40 gr di latte di soia
- 30 ml di olio di semi
- 20 gr di zucchero di canna

Procedimento
Sbriciolate i biscotti e nel frattempo fate sciogliere a bagno maria il cioccolato con lo zucchero. Fate intiepidire e aggiungete i biscotti e la granella di mandorle e nocciole, nel caso non troviate la granella, nocciole e mandorle possono essere frullate grossolanamente. Al composto aggiungete il latte di soia e l'olio di semi, un po' alla volta. Se la massa dovesse risultare troppo secca aggiungete un po' di latte, se poco compatta un po' di olio. Amalgamati gli ingredienti e ottenuta la consistenza ottimale, trasferite il tutto su un foglio di pellicola trasparente. Formate un salsicciotto con l'impasto e avvolgetelo nella pellicola ben stretto, chiudendo le estremita a "caramella". Mettete il salame di cioccolato in frigorifero. Aspettare circa 4 ore prima di servire, date una spolverata di zucchero a velo e leccatevi i baffi.