e perchè no anche dal vostro fruttivendolo di fid ..."/>

Pesto di Asparagi Selvatici e Noci

La verdura più "selvatica" di Marzo è l'asparago, verso la fine del mese si trovano tantissime pianticelle lungo le passeggiate tra boschi e prati,
e perchè no anche dal vostro fruttivendolo di fiducia.
Rispetto agli asparagi coltivati, quelli selvatici hanno davvero grandi proprietà nutraceutiche.
Il modo migliore per consumarli è da crudi, ben lavati ed igienizzati mantengono tutte le loro proprietà,
tra le quali il grandissimo contenuto di fibre, che da cotti mantengono ad alto livello.

Quindi procediamo con il "Pesto Selvatico" che potrete utilizzare come salsa golosa per i vostri Pancrek!

Ingredienti:
- 500 g di asparagi selvatici lavati e spuntati nelle loro parti più dure
- 6 cucchiai di Olio EVO
- 100g di parmigiano
- 20g di noci
- 14g sale

Procedimento
Una volta puliti bene gli asparagi, brasateli in una padella antiaderente.
Mettete gli asparagi tagliati in 3 parti, in una padella antiaderente, versateci due bicchieri d'acqua,
e lasciate cuocere a fiamma media per il tempo necessario ad ammorbidirli.
Una volta terminata la cottura degli asparagi immergeteli subito in acqua fredda, così rimarranno belli verdi senza ossidarsi.
Asciugateli e versate tutti gli ingredienti in un Mixer da Cucina, frullate il tutto a lungo almeno 3 minuti.
Il vostro pesto è pronto da divorare!!
Con i Pancrek ai semi di Chia e fiori di Bach...è una goduria maggiore!!