Hummus di barbabietole

La ricetta dell’hummus di barbabietole è una alternativa al più famoso hummus di ceci, la deliziosa salsa medio orientale usata come mezè, antipasto. L’hummus di barbabietole è una delle varianti colorate di questa crema tradizionale, che lascerà piacevolmente sorpresi anche gli amici più suscettibili.

L’ingrediente principale è la barbabietola rossa, un ortaggio dalle proprietà antiossidanti, disintossicanti, depurative e antisettiche, ricco di ferro, calcio e di vitamine del gruppo B e C. Questa ricetta quindi, oltre a essere senza uova, latte e glutine è sana, genuina, e deliziosa!

Ingredienti per la salsa tahina:
- 100 g di semi di sesamo
- olio di sesamo
- sale

per l'hummus:
- 400 g di barbabietole precotte
- 250 g di ceci precotti
- il succo di 1 limone
- sale
- 1 cucchiaino raso di cumino in polvere
- olio extravergine di oliva
- prezzemolo

Per preparare la salsa tahina tostate i semi di sesamo in una padella a fuoco lento per qualche minuto, continuando a muovere la padella assicurandovi che non si brucino altrimenti assumeranno un sapore amarognolo. Una volta dorati, lasciateli raffreddare e metteteli nel mixer. Frullateli aggiungendo l’olio di sesamo a filo e un pizzico di sale fino a ottenere una salsa liscia. Trasferite la salsa in una ciotola.
A questo punto nel mixer versate le barbabietole tagliate a pezzetti, i ceci, due cucchiaini di salsa tahina, il cumino e il succo di limone. Frullate fino a ottenere una crema omogenea e aggiustate di sale o di olio se necessario.

Completate la preparazione con un pizzico di prezzemolo e voilà, l’hummus di barbabietole è pronto per colorare il vostro aperitivo!