Agosto in tavola

Agosto è il mese di vacanze, relax e spensieratezza, per questo serve energia per poterne godere al meglio. Trarne da ciò che mangiamo è la chiave.

Tra la frutta sulle nostre tavole in agosto troviamo albicocche, pesche, prugne e susine, ma anche pere e mele. Anguria e melone, i frutti simbolo dell’estate, ci dissetano in questo mese, arrivano finalmente i fichi e dal sud spuntano i fichi d’India. I fichi, oltre che ferro, calcio, potassio contengono vitamina A e B6, che svolgono un’azione di protezione per la nostra cute. Grazie al loro contenuto di enzimi digestivi, facilitano l’assimilazione degli alimenti ed essendo ultra zuccherini sono perfetti per ricaricarsi di energia. Quindi si ad aperitivi con fichi e formaggi, torte e marmellate ma anche per condire paste o aggiunti a insalate.

In questo mese le verdure solanacee raggiungono il culmine della maturazione, via quindi a pomodori, melanzane, patate e peperoni. Questi ultimi hanno proprietà antiossidanti; ricchi di potassio, vitamina C e acqua sono anche famosi per le loro proprietà diuretiche. Questo è il periodo perfetto per consumarli, che sia grigliati, crudi in pinzimonio e insalate o ripieni, le ricette per gustarli non mancano. Troviamo ancora fagiolini, cetrioli, zucchine e sedano, con il broccolo a fare capolino.